La notte del Drive-in 3

In un tripudio di colpi di scena horror, splatter, comici, fantascientifici e semplicemente surreali, sono arrivata alla conclusione della saga del Drive- in di Joe R. Lansdale. Il terzo volume, La notte del Drive-in 3, La gita per turisti, è sicuramente il migliore. Tutto acquista un senso, tutto si ricolloca in un quadro generale, non per questo razionale e ovvio.

La notte del Drive-inLansdale si è divertito parecchio a scrivere queste pagine, secondo me. Ha raccontato un’umanità goffa, grottesca e animata dai più bassi istinti. Tra cui, per fortuna, la sopravvivenza. Il fatto è che non è prevedibile cosa possa significare sopravvivenza in un contesto come questo, ed è proprio lì il divertente.

Non racconterò nulla di più. Non mi perdonerei mai di spoilerare un libro del genere. Leggetelo se potete, anzi leggete l’intera saga. Einaudi pubblica un volume con i primi due romanzi e uno con quest’ultimo.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailby feather

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *